Elaborazione Paghe e Contributi Varese

Lo Studio offre ai vari clienti l’assistenza relativa a tutto ciò che riguarda l’attività lavorativa.

Affianca infatti il cliente che intende iniziare un’attività valutando l’eventuale obbligo o meno di iscrizione presso l’Inail con relativa stesura di tutta la documentazione necessaria.
Pone molta attenzione al cliente che intende inserire nella propria realtà lavorativa eventuali lavoratori dipendenti procedendo all’analisi dei possibili inquadramenti contrattuali, determinazione dei costi nonché l’applicazione di sgravi contributivi e/o fiscali. Il cliente può essere inoltre affiancato nella ricerca e selezione della figura professionale da inserire nella propria attività

Lo Studio provvede alla stesura di lettere d’impegno/contratti di assunzione con relativa apertura della posizione previdenziale presso Inps, Centro per l’Impiego/Fondi di previdenza complementare/Enti ed Istituti legati alla specifica attività svolta dai vari clienti.

Lo studio si occupa inoltre dell’elaborazione dei cedolini paga con l’applicazione dei diversi CCNL nonché di tutte le incombenze periodiche quali denunce Uniemens; Cema, Fondi di assistenza Sanitaria e Previdenziale, compilazione mod F24 , mod CU, mod 770, autoliquidazione Inail nonché richieste di rateazione per il pagamento di contributi previdenziali e/o assicurativi.

Lo Studio fornisce infine tutte le stampe relative ai dati retributivi che devono essere registrati in contabilità nonché determinazione dei ratei/trattamento di fine rapporto/dati ai fini Irap e Studi di Settore.

%MCEPASTEBIN%

News dello studio

set17

17/09/2021

Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori con nuove regole e sanzioni

Tutti i lavoratori appartenenti al comparto pubblico e privato, inclusi i liberi professionisti e i collaboratori familiari, dal 15 ottobre dovranno dotarsi di green pass per accedere ai luoghi di lavoro. L’estensione

set2

02/09/2021

Lavoratori in quarantena da Covid-19 senza indennità di malattia

Per i lavoratori del settore privato in quarantena affetti da Covid-19 nell'anno 2021, manca al momento il riconoscimento dell’indennità di malattia. E’ quanto riferisce l’INPS

feb18

18/02/2020

Nuove modalità di invio Mod. Certificazione Unica 2020 – da enti pubblici

Il personale dipendente che nel corso dell’anno 2019 ha percepito somme a titolo di CIG ordinaria/straordinaria e/o a titolo di NASpI (ex disoccupazione) con pagamento diretto a cura dell’INPS

News

dic1

01/12/2021

Cassa integrazione Covid-19: approvato emendamento per riapertura termini istanze

E’ arrivata nella notte l’approvazione

dic1

01/12/2021

Forum One LAVORO: le novità per le imprese dalle riforme del PNRR

Ammortizzatori sociali, politiche attive